11ª Corsa della Memoria

11ª Corsa della Memoria

Dopo il lungo periodo di pandemia si cerca di tornare alla normalità e si ricomincia a correre!!

Il nostro gruppo si presenta al via con due nuovi atleti: Stefania e Massimo

Questi i resoconti delle loro esperienze:

Se faccio un salto indietro di scarso due anni, vedo una Stefania, che, per restrizioni dovute al Covid, impiega il proprio tempo libero e le forze per iniziare a correre. È nato da subito un grande amore, con passione e tenacia ho cercato di migliorare le prestazioni e ad approfondire la conoscenza di questa attività. Mi ha dato modo di conoscere il meraviglioso gruppo dei Bersaglieri di corsa, un buon feeling da subito, persone molto disponibili ed in grado di darmi tutte le informazioni e consigli utili. Ad oggi, posso dire di aver fatto un percorso che mi ha dato grandi soddisfazioni, c'è ancora tanto lavoro da fare, la volontà ce l'ho, voi ci siete, avanti tutta!!! (Stefania)


Volevo descrivere ed esprimere in parole le emozioni provate domenica all’esordio nel mondo del running, parlo di emozioni perché è stato tutto un susseguirsi di pensieri ricordi adrenalina e gioia: gioia dovuta intanto alla presenza della mia famiglia, poter condividere con loro questa nuova esperienza è qualcosa di stupendo, poi arrivano i ricordi di un passato dove mi sono cimentato in questa disciplina che mi ha accompagnato per tutta la mia fase di ragazzo fino circa all’età che mi ha reso maggiorenne quindi si capisce che ti tornano in mente i ricordi legati a tutti quei momenti vissuti allenamenti allo stadio, amici, divertimento, gare alle trasferte per i vari campionati in giro per l’Italia dove ad accompagnarci c’erano sempre i miei genitori che gareggiavano già a quei tempi come Master ed erano diventati i genitori di tutti noi ragazzi perché dentro l’autobus oltre hai dirigenti di adulti c’erano solo loro ma in veste di atleti e quindi venivano identificati come se fossero ragazzi.

Poi sempre in quel periodo meraviglioso ho conosciuto quella che poi è diventata mia moglie anche lei atleta, ma di un'altra Società, una donna che dire stupenda è poco, moglie perfetta madre esemplare complice in tutto, a questo punto entra nel turbinio delle emozioni il gruppo A.S.D. °°°Bersaglieri di corsa i quali immaginavo persone serie stupende allegre perché sentendo i miei genitori nei racconti dei vari anni trascorsi avevo immaginato, ma non credevo così...

Una cosa mi ha colpito è stata quando ho visto la differenza incredibile rispetto a tutte le altre squadre e cioè mentre l’obiettivo primario per loro era la gara quindi concentrati seri tesi quindi uniti tra loro solo dal colore della maglietta e poi ognuno per conto suo a prepararsi, ma anche nel dopo gara ognuno raccolto in se stesso, ecco questa cosa mi ha fatto notare come dicevo pocanzi il grande spirito che aleggia invece nella nostra squadra dove primeggia la collettività per tutto.

In primis il divertimento, la gioia, l’allegria, sempre a ridere e scherzare e a fare foto, ci siamo riscaldati insieme abbiamo continuato a stare uniti anche nel dopogara. Ecco da qui si capisce che la gara si è importante ma è l’occasione la scusa per ritrovarci e stare una mezza giornata insieme spensierati scappando per qualche ora da quelle cose negative che purtroppo oggi il mondo ci sta offrendo.

Concludo esaltando il grande spirito l’identità diversa e positiva che contraddistingue questo meraviglioso gruppo ringraziandovi di cuore per avermi accolto tra voi permettendomi di vivere tutto ciò. Un grazie a Mamma, Papà e Sonia... ed un grazie °°°Bersaglieri di Corsa... (Massimo)

ozio_gallery_nano

 

 

 

 

 

ozio_gallery_nano

 

Mimmo +39 3929586237
Milva +39 3295426188

info@asdbersaglieridicorsa.it
webmaster@asdbersaglieridicorsa.it

Via Toscanini, 3/4
65015 Montesilvano (PE)